mercoledì 18 aprile 2018

Il Comune di Parma entra in PagoPA

Da venerdì 20 aprile 2018 i servizi di pagamento online di contravvenzioni e rette dei servizi educativi avvengono tramite pagoPA
logo_pagopa

 

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.
Il Comune di Parma ha aderito a PagoPA, per cui nei servizi online dove è previsto il pagamento online una volta avviato il processo di pagamento si verrà indirizzati al portale Regionale Payer, che colloquiando con il sistema nazionale PagoPa permetterà di pagare la cifra dovuta tramite uno dei numerosi Prestatori di Servizio a Pagamento (PSP) disponibili.
I Prestatori di Servizio a Pagamento (PSP) aderiscono al sistema pagoPA su base volontaria per erogare servizi di pagamento ai propri clienti (cittadini e imprese) sia occasionali che abituali. Ogni PSP aderente decide quanti e quali servizi di pagamento rendere disponibili: carta di credito, addebito in conto, ecc.
Pertanto prima di procedere al pagamento sarà possibile scegliere in PSP preferito e il canale di pagamento più comodo.
La transazione di pagamento è soggetta a commissioni; si invitano i cittadini a informarsi preventivamente sui costi applicati dai vari Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) abilitati. Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato e vengono sommate alla valore economico indicato dal servizio comunale prima dell'accesso alla piattaforma di pagamento.

PagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Il Comune di Parma ha aderito a PagoPA, per cui nei servizi online dove è previsto il pagamento online una volta avviato il processo di pagamento si verrà indirizzati al portale Regionale Payer, che colloquiando con il sistema nazionale PagoPa permetterà di pagare la cifra dovuta tramite uno dei numerosi Prestatori di Servizio a Pagamento (PSP) disponibili.

I Prestatori di Servizio a Pagamento (PSP) aderiscono al sistema pagoPA su base volontaria per erogare servizi di pagamento ai propri clienti (cittadini e imprese) sia occasionali che abituali. Ogni PSP aderente decide quanti e quali servizi di pagamento rendere disponibili: carta di credito, addebito in conto, ecc.

Pertanto prima di procedere al pagamento sarà possibile scegliere il PSP preferito e il canale di pagamento più comodo.

La transazione di pagamento è soggetta a commissioni; si invitano i cittadini a informarsi preventivamente sui costi applicati dai vari Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) abilitati. Le commissioni, di norma, sono diversificate per canale utilizzato e vengono sommate alla valore economico indicato dal servizio comunale prima dell'accesso alla piattaforma di pagamento.

 

Elenco nazionale dei soggetti che erogano servizi di pagamento pagoPA